La cucina delle nonne conquista New York

by • 1 luglio 2009 • Tendenze culinarieComments (0)12534

Nonne Adelena, Nina e Teresa intente a preparare la pasta fresca.

Nonne in cucina all'enoteca Maria New York

Quanti di voi hanno pensato di aprire un ristorante mettendo nonna e mamma ai fornelli? Joe e Denise Scaravella lo hanno fatto davvero! A New York.

Sono sette nonne italiane gli chef dell’Enoteca Maria a Staten Island. Cucinano a rotazione piatti della loro tradizione regionale, avvalendosi di un’esperienza sul campo non indifferente!

Tersa da Agrigento è la specialista delle lasagne, la pasta ai frutti di mare è la carta vincente di nonna Nina da Salerno; Cristina da San Giuseppe Iato (Palermo) ama cucinare la farfalle del pescatore con calamari, gamberetti e cozze, Adelna da Napoli pensa alla pasta e fagioli e alla pastiera. Da Chieti arriva Rosaria con le costatelle d’agnello e i maccheroncini alla chitarra.
A questi cavalli di battaglia si aggiungono altri piatti, diversi ogni sera in relazione alla fantasia dello chef di turno e agli ingredienti freschi disponibili.

Le farfalle del pescatore con gamberi, cozze e calamari.

Farfalle del pescatore

Il tutto è accompagnato da una buona scelta di vini… ovviamente italiani. Il locale sta spopolando tra i turisti e i gourmet della Grande Mela, che sembrano apprezzare sempre di più una cucina genuina e naturale. E brave le nonne!

Laura Di Pietrantonio

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php