A Montpellier fiori da gustare

by • 17 agosto 2009 • Prodotti, Tendenze culinarieComments (0)1292

emotion20fraisesC’era una volta il “flower power” degli hippy di qualche generazione fa. C’è oggi il “flower and fruit power” di Philippe Chapon, chef francese che ha messo al centro della sua cucina appunto l’armonizzazione di questi prodotti, rigorosamente selezionati per stagionalità e qualità.
Non si tratta della moda tanto in voga anche in Italia di inserire qualche fiorellino colorato nella decorazione dei piatti: qui fiori, frutta, erbe e aromi sono i protagonisti di piatti variopinti, audaci e sorprendenti per delicatezza e gusto.
Gli elementi aromatici, già importanti nella tradizione della Francia del sud (si pensi alla cucina provenzale), vengono
sfruttati a pieno da Chapon nelle loro potenzialità gustative e decorative.
Due volte campione di Francia del dessert, lo chef nativo di St Malo ha perfezionato la sua arte lavorando a lungo con Guy Savoy a Parigi. Poi l’apertura di “Le Tamarillos“, il suo ristorante nel cuore di Montpellier (non a caso nella piazza del mercato dei fiori!). Qui Chapon propone quella che lui stesso definisce una “cuisine pâtissière”, espressione che rende l’idea di quanto tutte le portate siano pensate, costruite e curate come se si trattasse di un dessert.
noix20de20st20jacques

Con cinque menu stagionali a 38, 55, 70, 80 e 90 euro e una carta dei vini ampia (dai regionali del Languedoc ai grandi classici francesi), l’offerta di “Le Tamarillos” è variegata e clemente anche per piccole tasche gourmand. Da assaggiare assolutamente le capesante in crosta di pistacchi siciliani con erbe e fiori che profumano di macchia mediterranea (Fleurs à croquer, noix de St Jacques aux pistaches) e, tra i mervigliosi dessert, quello costruito interamente giocando con le mele (Craquant Pomme-pomme-pomme).
Per chi volesse approfondire, il cuoco ha all’attivo anche alcuni libri: “La Cuisine des Fruits“, “Sauveurs glacées”, “Le livre d’or de la glace”.
Per chi, invece, si trovasse in quella splendida città mediterranea che è Montpellier e avesse voglia di provare la cucina dei fiori, ecco i riferimenti: “Le Tamarillos”, place du marché aux fleurs 2, Montpellier (Francia). Per prenotazioni: +34 0467600600.

*Foto tratte dal sito www.tamarillos.biz

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php