Mauro Uliassi: il genio semplifica

by • 2 novembre 2009 • EventiComments (1)3904

Ho impiegato una settimana prima di scrivere questo articolo. Perché dopo avere assaggiato uno spaghetto con vongole e pomodorini così… ho avuto bisogno di riflettere. Gli “Spaghetti affumicati alle vongole e pendolini grigliati” sono un piatto di Mauro Uliassi, chef marchigiano premiato anche quest’anno con le 3 forchette dalla Guida dei Ristoranti del Gambero Rosso.

Della Guida vi ha già parlato Sara nel precedente articolo, ma non vi detto della cena che ogni anno il Gambero Rosso organizza per salutare l’uscita della pubblicazione. Così la sera del 26 ottobre i fornelli della Città del Gusto (Roma) erano tutti occupati dagli chef migliori d’Italia divisi nelle tre cucine della struttura.

uliassi-spaghetti-affumicati-vongole

C’erano i veterani Valeria Piccini (Da Caino, Montemerano), Moreno Cedroni (La Madonnina del Pescatore, Senigallia), Heinz Beck (La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri), e le new entry come Corrado Fasolato (Met Restaurant de l’Hotel Metropole, Venezia).

Tra i fortunati che hanno potuto godere di questa magnifica serata… c’ero anche io! I protagonisti del mio menu erano: Gennaro Esposito, Massimo Bottura, Niko Romito e appunto Mauro Uliassi.

È superfluo dire che il livello dei piatti era altissimo, dalla concentrazione di sapori dell’“Insalata di mare” di Esposito, al gusto esotico d’ispirazione thai della “Zuppa di burrata limoni, acciughe, melanzane, pomodori e sedano” di Bottura, alla pulizia del gusto di “Essenza” di Romito.

Ma il piatto di Uliassi, su tutti, mi ha lasciato senza parole. Una preparazione saldamente ancorata alla tradizione marinara adriatica, arricchito sapientemente da una nota affumicata. Un’esplosione di sapore e di profumo che arriva dritta in testa. E il cerchio si chiude: ecco la cucina italiana che vorrei.

Pin It

Related Posts

One Response to Mauro Uliassi: il genio semplifica

  1. samuela scrive:

    peccato non esserci stata!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php