Mmm… che cookies!

by • 6 maggio 2010 • Prodotti, RicetteComments (8)3114

La prima volta li ho comprati all’angolo “tutti i grassi del mondo in un boccone” di Blockbuster e da quel giorno non c’è più stato film senza cookies. Fanno parte di quei dolci che gli italiani hanno adottato con grande piacere dalla pasticceria anglosassone. Insieme a cheesecake, brownies e apple pie si trovano ormai in tante pasticcerie “moderne” della penisola, ma trovare dei biscotti al cioccolato che sappiano veramente di cookies è davvero difficile. Quelli originali (persino quelli che trovate da Blockbuster) hanno un gusto definito e inconfondibile. Devono essere croccanti al punto giusto, leggermente salati e infine devono avere un delicato aroma di vaniglia.

Ma veniamo al dunque. Per avere tutte queste cose di ricette ne ho provate tante, ma come si dice…sbagliando si impara…e finalmente ecco la mia ricetta dei cookies, un mix delle ricette provate e qualche golosa aggiunta dell’ultimo momento.

ingredientei cookies

Ingredienti per 40 pezzi

150 g di zucchero di canna

70 g di burro

1 uovo

1 cucchiaino di zucchero vanigliato (fatto in casa!)

100 g di farina “00”

½ cucchiaino di sale

½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

50 g di cioccolato fondente

40 g di nocciole

Preparazione

Montate lo zucchero con il burro fino a ottenere un composto cremoso. Quindi aggiungete l’uovo e lo zucchero vanigliato.

Nella lista degli ingredienti ho scritto zucchero vanigliato fatto in casa perché io me lo faccio da sola e vi assicuro che il risultato non delude. Quante volte vi capita di fare una crema inglese o un qualsiasi altro dolce e di utilizzare un  baccello di vaniglia? Beh finito il dolce il baccello non buttatelo, mettetelo in un barattolo con lo zucchero e nel giro di una settimana avrete un profumatissimo zucchero alla vaniglia naturale.

ricetta cookies
Tornando ai cookies… aggiungete la farina, il sale, il bicarbonato di sodio e il cioccolato e le nocciole, entrambi finemente tritati. Mescolate bene con l’aiuto di una paletta. Ricavate dall’impasto una quarantina di palline, disponetele su una placca imburrata distanziandole bene tra di loro, almeno 4-5 cm. Mettete la placca nel ripiano centrale del forno preriscaldato a 200°C e cuocete per 10 minuti circa. Importante: lasciate raffreddare i golosi biscottini almeno per un’ora in un luogo poco umido.

Pin It

Related Posts

8 Responses to Mmm… che cookies!

  1. [...] This post was mentioned on Twitter by Foodie . Foodie said: La ricetta dei cookies perfezionata da Sara dopo anni di ricerca! http://bit.ly/dC7wLA #cookies #con #gocce #di #cioccolato #foodie [...]

  2. pina scrive:

    bella ricettina e belle foto!
    Io in Inghilterra una volta ne ho mangiati alcuni al cioccolato bianco…erano da svenire…li provi e poi mi dici?

  3. alem scrive:

    Anche a me piacciono i cookies, leggermente “chewy” però!!
    provero’ la tua ricetta, poi ti dico!

  4. Sara Bonamini Sara scrive:

    @alem esatto!I cookies sono perfetti il giorno dopo proprio perché diventano molto croccanti fuori e un pochino “gommosi” all’interno…la mia ricetta garantisce croccantezza e gommosità!Pina mi suggerisce di provarli al cioccolato bianco, la cosa mi preoccupa un po’ perché il bianco fa sempre tanti capricci nei dolci, tu li hai mai provati?

  5. Enrico scrive:

    Buonissimi! Un saluto, sperando di rivedervi presto.
    Enrico

  6. Sara scrive:

    Ciao Enrico! Spero di rincontrarci presto, dai dobbiamo organizzare.

  7. Edo Scintill scrive:

    Molto ben costruito, sia il blog che il sito.Complimenti.

  8. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    grazie Edo, sei gentile. Torna a trovarci :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php