Voi guardate pure la partita dell’Italia…

by • 17 giugno 2010 • RicetteComments (2)2669

È vero per noi “foodies” (è così che ci chiamano ultimamente) ogni occasione è buona per mangiare, cucinare e scovare qualche buon prodotto da riproporre a merenda o a cena. Per i mondiali c’è chi si preoccupa di uscire prima dall’ufficio, di vedere la partita su mega schermi di ultima generazione e con gli amici, a condizione però che siano abbastanza avvelenati di calcio. Beh, io invece, preparo merende, aperitivi e cenette tutte da gustare, mentre gli altri, purtroppo per loro, spizzicano soltanto perché troppo concentrati a guardare la partita.

Per oggi pomeriggio, quindi, fate pure una scorpacciata di questi veraci mini hamburger, a prepararli non ci si mette niente. Non troverete la ricetta dei panini, né quella degli hamburger: è una  merenda che si prepara in pochissimo tempo. Quando durante la settimana la mandria affamata di amici varca la soglia del vostro appartamento, non c’è tempo per giocare al piccolo fornaio:-)!

Ingredienti per 10 panini

500 g di hamburger (5 grandi hamburger)

10 panini al sesamo

1 cipolla di Tropea o 3 cipolline fresche

2 cucchiai di ketchup

qualche foglia di insalata fresca o mezzo peperone

minihamburger1

Aprire i panini  e spalmare una puntina di ketchup su entrambi i lati del pane. Tritare finemente la cipolla e adagiarla sulla base del panino ( circa 4 anelli), quindi aggiungere una foglietta di insalata o una listarella di peperone ben tritata. Se avete preparato qualche altra verdura in padella o alla griglia, aggiungetela pure!

Basandosi sulla grandezza del panino, ricavare con l’aiuto di un coppapasta (o di un bicchiere) dei mini hamburger, quindi cuocere sulla piastra o su una padella antiaderente appena unta. Aggiungere la carne al panino, sale (possibilmente in scaglie) e servire caldo.

minihamburger2

Portateli a tavola con vassoi estivi e tovaglioli colorati: il figurone è assicurato. Io li ho serviti con il mio nuovo servizio da terrazza acquistato da Ikea, tutto in plastica ovviamente, ma davvero stiloso!

minihamburger3

Non resisto…solo due piccole note:

-        il ketchup, se potete acquistatelo “naturale”, senza conservanti, magari da pomodori bio

-        per gli hamburger, se proprio volete farli in casa, aggiungete pure all’impasto base (di carne, uova e parmigiano) qualche oliva di Gaeta e prezzemolo ben tritati.

Buona mangiata, ops partita a tutti!

Pin It

Related Posts

2 Responses to Voi guardate pure la partita dell’Italia…

  1. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    buoooonissima idea…
    io gli hamburger li farei in casa. Se non sono in quantità industriali, tagliati al coltello sono spaziali

  2. Sara Bonamini Sara scrive:

    Hai ragione Pina gli humburger sono ottimi anche solo tagliati al coltello, in questo caso ci vedo bene anche dell’erba cipollina tagliuzzata. Ci si può sbizzarrire parecchio con questi paninetti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php