Ilune, dolce Ilune

by • 8 luglio 2010 • ItinerariComments (3)2868

Siamo salvi o almeno abbiamo una speranza di esserlo. In Maremma, c’è una casa, una splendida casa aggiungerei, in cui dimorano due anime elette (permettetemi l’esagerazione) dove sembra si ritemprino menti umane, con una carica di sola energia positiva. Unico problema è che non c’è posto per tutti, le camere sono soltanto quattro e i giorni sempre e solo quelli dell’anno, 350, se si tolgono le due settimane di ferie che si concedono i due.

Il giardino dell'agriturismo

Il giardino dell'agriturismo

Ma niente paura, Ilune non è per tutti. Tanto per cominciare non è per tutti quelli che amano il lusso sfrenato, gli inchini, la finta cura e il design all’ultimo grido. Qui da Ilune c’è spazio per l’arte, quella che viene dal cuore, dalle ispirazioni, dalle esperienze.

È una locanda, per l’esattezza, che vi accoglie con la bandiera della pace e con la stessa vi saluta, regalandovi però, una valigia carica di energie positive. Loro sono Johnny e Susanna, fotografo lui e restauratrice lei, che una decina di anni fa hanno scelto di lasciare la loro vita a Roma e dopo varie vicissitudini in terra sarda (la terra di origine di Johnny), di rilevare il vecchio casale del nonno di Susanna e di farne la casa dello star bene.

la camera e la tavola apparecchiata per la colazione

la camera e la tavola apparecchiata per la colazione

Un casale in pietra, ampie vetrate e all’interno il mondo delle meraviglie: quadri e lampade create da Susanna, fotografie di Johnny, immagini e una collezione di dischi di De André da sballo. Ogni camera è curata e sistemata come se fosse la loro. In giardino, tra piante fiorite e alberi d’ulivo, troverete  lettini, sdraie e un’amaca per rilassarsi completamente.

Da sogno, come tutto il resto, la cucina di Susanna. Lo si capisce dal mattino quando nella sala finemente apparecchiata troverete torta di mele, focaccia dolce al limone, ricotta fresca e marmellate: tutto rigorosamente fatto in casa da Susanna.

Il sogno continua la sera, perché se deciderete di fermarvi, di certo non ve ne pentirete. A cominciare dalla tavola apparecchiata, che stupisce anche chi, di ristoranti ne ha girati parecchi, super stellati compresi. Fiori freschi, candele, tovagliette e sottobicchieri in tinta. Gli oggetti sono quelli della collezione di Susanna, dalle brocche d’argento ai cucchiai di legno africani.

Pappa al pomodoro e guanciale

Pappa al pomodoro e guanciale

A seconda della stagione  e della disponibilità dell’orto, potrebbe preparare una squisita pappa al pomodoro con cinta senese, degli ottimi pici al ragù toscano e un cremoso purè di patate, condito soltanto con olio extravergine d’oliva (di loro produzione, tra i più buoni mai assaggiati!) e scorza di limone. Johnny vi aiuterà a scegliere un buon vino dalla piccola carta fatta di etichette esclusivamente locali.

Olio extra vergine d'oliva e polpettine di ricotta

Olio extra vergine d'oliva e polpettine di ricotta

In ultimo lamponi appena colti e fragole magari accompagnate da uno zabaione da bis. Prima della buona notte, scegliete pure il vostro bicchierino dal vassoio di Susanna e riempitelo con uno dei liquori preparati con le sue mani, ottimi quello all’anice e quello al mirto bianco.

E sulla strada del ritorno (è successo anche a noi), pensate pure a tutte le persone a cui vorreste consigliarlo, perché di sicuro gli fareste uno splendido regalo (grazie Luciana!).

Locanda Ilune

www.ilune.it

Località Conatelle
Strada Prov. di Sorano 2920/a
Cap 58017 – Pitigliano (GR)

Contatti
Tel. 0564 617173
Cell. 333 4204000
Cell. 333 4852630

Pin It

Related Posts

3 Responses to Ilune, dolce Ilune

  1. pina sozio scrive:

    maledettaaaaaaaaaa, che bello!

  2. Sara Bonamini Sara scrive:

    Pina tu e Davide dovete andarci…è il posto per voi:-)

  3. Marco scrive:

    Confermo….
    Posto incantevole e persone favolose…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php