A Enologica…c’è da impazzire!

by • 19 novembre 2010 • VinoComments (0)2252

enologica-vino-emigliaromagnaIl logo già mette allegria, un giocoliere con due strumenti, forse un tantino atipici per un giocoliere vero, ma con cui ci si può divertire molto: un grappolo d’uva e una forchetta. È l’immagine di Enologica, la manifestazione curata da Giorgio Melandri che si apre oggi a Faenza, nel centro fieristico, e si conclude (solo per i visitatori) domenica 21.

Sul sito si legge “salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna”, ma a leggerne bene il programma c’è molto di più. Si parte dall’Emilia Romagna e si viaggia alla scoperta della terra dello Champagne, dei vini naturali, delle eccellenze dell’Etna fino ad arrivare in Sardegna, al Carignano del Sulcis, in compagnia di intenditori e giornalisti del settore.

Spazio agli artigiani locali, poi, nell’area Toccata e Fuga dove si possono assaggiare specialità come la salsiccia mora romagnola, le lumache in umido con i funghi porcini, i cardi di Romagna giganti fritti e molti altri piatti tipici preparati dai migliori chef della regione.

Per chi avesse voglia di conoscere i protagonisti della cucina del territorio più da vicino c’è il Teatro dei cuochi, una serie di appuntamenti presentati da Matteo Tambini in cui si ripercorrono storie, passioni ed esperienze che senza dubbio hanno segnato il panorama enogastronomico dell’Emilia Romagna. Si discute, si ascolta e ci si confronta invece nello spazio culturale del Caravanserraglio, dove Antonio Boco presenta e accoglie gli ospiti (da Max Bergami a Daniele Cernilli) nel suo salotto, per interviste, dibattiti e racconti.

Non rimane che studiare il programma e partire. Noi, si parte, con la speranza di vedere il più possibile e di non “perdersi” tra cuochi, calici di vino, salsicce indimenticabili e….

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php