Bolo do rei: il Natale in Portogallo

by • 29 novembre 2010 • ProdottiComments (2)11855

Il Natale è alle porte, pandori, panettoni e torroni sono ovunque! E allora, per rompere un po’ la monotonia del Natale all’italiana, ecco la storia del Bolo do Rei, un dolce portoghese che fa concorrenza al panettone.

La forma è quella di una corona con canditi e mandorle a fare da pietre preziose. Di fatti  la storia di questo dolce è legata addirittura a tre famosissime corone: quelle dei Re Magi.

L’immaginario popolare vuole che la granella esterna rappresenti l’oro, canditi e frutta secca la mirra e il profumo l’incenso. Per questo il Bolo do Rei non manca mai nelle case portoghesi dal 25 dicembre fino al 6 gennaio.

La tradizione vuole che tra la soffice pasta lievitata del suo impasto si nasconda una fagiolo secco. La fortuna bacia chi lo trova… anche se lo costringerà ad offrire il Bolo do Rei il Natale successivo!

La bontà di questo dolce – in effetti molto simile al nostro panettone – fa sì che si possa trovare anche fuori stagione natalizia ad affollare le vetrine delle pasticcerie di Lisbona.

L'interno della Confeitaria National

L’indirizzo (testato by Foodie)

Confeitaria National

Piazza Figueira, 18-B/C

Tel: +351 213243000

www.confeitarianacional.com

Affacciata su Piazza Figueira, salotto di Lisbona, si trova la Confeitaria National. Dal 1829 questo caffè coccola i lisboetas con dolci e caffè tra i più buoni della città. Sedetevi ai tavoli di questo locale storico per sorseggiare un tè accompagnato da fragranti pasticcini secchi. I tipici pasteis de nata colorano la vetrina del bancone in compagnia di altri dolci a base di rosso d’uovo e crema.

dolci tipici portoghesi

il mio caffè alla Confeitaria National

Le preparazioni tradizionali si affiancano a dessert, mousse e semifreddi di ultima generazione a dimostrare la continua ricerca dei mastri pasticcieri del locale. La ricetta del Bolo do rei ha visto la luce in questi laboratori e in essi è stata custodita per 100 anni, fino a diventare un’istituzione per tutto il paese.

Se volete essere sicuri di assaggiare questa specialità programmate il vostro viaggio foodies da settembre a marzo.

Pin It

Related Posts

2 Responses to Bolo do rei: il Natale in Portogallo

  1. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    brava Laura, soprattutto per la tua leggerissima pausa caffè testimoniata dalle foto! Io ho mangiato a Lisboa il bolo do rei della pastelaria Califa, http://www.califa.com.pt. Molto buono davvero ;)

  2. admin scrive:

    Eh sì Pina!! E poi il fatto che la mia pausa caffè fosse il 15 di Agosto merita un bonus (per dirla alla Gambero Rosso)…non trovi??

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php