Un po’di fooding a Bologna

by • 10 dicembre 2010 • cibo e culturaComments (2)3513

Tre giorni a Bologna (per lavoro) mi hanno regalato qualche piccola grande gioia. Poco tempo a disposizione e tanta fame, questo è il mio itinerario foodie da cui prendere spunto.

MANGIARE

Twinside
www.twinside.net
via de’Falegnami 6 – 40121 Bologna
051 9911797

ristorante Twinside Bologna

fonte www.twinside.net

Il locale è davvero molto carino, con pochi tavoli e un unico tavolone centrale molto conviviale. La luce è soffusa, il servizio è slow, le materie prime ottime. Questo è il nuovo locale della famiglia Carati del Ristorante Caminetto d’Oro ed è pensato per i ritmi della città, dalla colazione, all’aperitivo al dopo cena.

Io non ho resistito a mortadella, culatello, caprini e pecorini e li ho presi come antipasto. Poi ho assaggiato un’ottima e abbondante tartare di manzo emiliano con capperi. Il mio amico (più tradizionale) si è buttato sulle tagliatelle alla bolognese e le polpette in umido (come biasimarlo… il primo giorno a Bologna è difficile resistere!).

I dolci sono buoni e presentati in modo divertente. Vini al calice o a scelta da una discreta lista focalizzata sui vini naturali anche d’oltralpe. Una bella serata. Il prezzo medio senza bevande è sui 30 €.

Trattoria Dal Biassanot
www.dalbiassanot.it
Via Piella 16/a – 40126 Bologna
051 230644 – 051 260788

tortellini in brodo trattoria biassanot

Tortellini, tortelloni, lasagne, gramigna… qui c’è tutto quello che di bolognese potete desiderare. L’ambiente è caldo e informale in pieno stile “osteria”, la cucina è genuina complice la scuola decennale dei titolari alla più celebre Trattoria da Pietro.

Non ho resistito al fascino dei tortellini in brodo, ho assaggiato i tortelli burro e salvia e la gramigna con salsiccia dagli amici e ho concluso con un’ottima cotoletta alla bolognese. Per dolce ho scelto una torta di ricotta di vacca bianca modenese davvero molto delicata.

Il servizio è veloce e alla mano, la lista dei vini è piccola ma adeguata, il prezzo è giusto (cira 20,00 € escluse le bevande).

APERITIVO

Swine
Via Augusto Righi, 24 – 40126 Bologna
051232631

In piena zona universitaria, un wine bar curato e non troppo rumoroso. All’interno ci sono davvero pochi posti a sedere, ma ci si può allargare nel bel gazebo esterno (riscaldato). Le proposte di vino al calice spaziano per lo più tra le etichette regionali, ma la lista dei vini riserva anche qualche bella sopresa francesce (anche se il Blanquette de Limoux che tanto volevo assaggaire non era disponibile).

Il buffet è ricco di stizzichini ma senze le esagerazioni tipiche dell’happyhour bolognese. Un bell’aperitivo.

Le Stanze
www.lestanzecafe.com
Via del Borgo di San Pietro, 1 – 40126 Bologna
051 228767

le stanze bar bologna per aperitivo

Nell’ex cappella della famiglia Bentivoglio, in pieno centro, nasce questo locale o meglio questo bistrò. Soffitti ampi e affrescati, volte e candelabri mi hanno accolto per un abbondante aperitivo del venerdì sera.

Le Stanze è sicuramente un locale molto conosciuto per bolognesi e studenti a giudicare dal pienone. I cocktail sono discreti come la proposta di vini, ma la parte da leone la fa il buffet: pasta, suppplì, pizza, crostini, torte rustiche, polpettine… Un posto alla moda, ma che non dispiace.

Pin It

Related Posts

2 Responses to Un po’di fooding a Bologna

  1. chiara scrive:

    Cioa consiglio un salto al nuovo “Casa Godot”..non ti deluderà da nessun punto di vita..provare per credere! ;-) ps.in via cartoleria

  2. Silvia scrive:

    Grazie! Qualche piatto in particolare da segnalare?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php