Una torta al giorno…e niente più stess

by • 7 gennaio 2011 • RicetteComments (0)5355

Che non suoni come una minaccia per la dieta, perché se sarete bravi e riuscirete a mangiarne una sola fetta, ne scoprirete gli effetti positivi sin dal secondo giorno, terapia appena testata e approvata. Non capita spesso di avere una settimana intera di ferie ed essere invitati a cena ogni sera, il riposo non è mai completo, sei costretto a metter via pigiama e plaid  e lanciarti anche se per poco nella giungla civilizzata.

Dovevo difendermi. E l’ho fatto con quello che più mi da soddisfazione e mi rilassa: la lievitazione e la cottura in forno. La preparazione di una torta prevede delle fasi, dall’impasto ai profumi che dal forno si propagano per tutta la casa, che inevitabilmente allontanano lo stress. Per non parlare poi della gratificazione, al momento  della cottura e della condivisione con gli altri.

Così lunedì ho iniziato con una squisita crostata ricotta e amaretti, rifinendola con una fragrante sbriciolata di pasta frolla, nonostante la fatica, la sera mi sentivo un angelo. Martedì ho cercato una buona ricetta di un dolce che non faccio mai, la torta al cioccolato. Da un libretto acquistato da poco (500 Dolci di Susannah Blake, ed. Il Castello) ne ho trovato una molto semplice che sulla carta prometteva molto bene: non mi sbagliavo.

La mattina dopo mi sono svegliata con il profumo di cioccolato che ancora avvolgeva tutta la casa. Mercoledì è stata la volta della mia torta preferita, quella che più mi piace mangiare e preparare, la torta di mele. Mi vanto parecchio della mia ricetta perché è proprio come una torta di mele deve essere: soffice e umida all’interno e croccante e profumata, di cannella per l’esattezza, in superficie.

Vi regalo questa ricetta invitandovi a rifarla nel vostro primo pomeriggio libero, magari in pigiama, con la musica che vi piace in sottofondo…

LA MIA TORTA DI MELE

Ingredienti per una tortiera tonda di 22 cm di diametro

  • 200 g di burro
  • 180 g di zucchero
  • 4 uova
  • 175 g di farina con lievito
  • 450 g di mele golden
  • Zucchero di canna e cannella per la crosticina in superficie

ingredienti per la torta di mele

Montare il burro morbido con lo zucchero. Aggiungere le uova, una alla volta e infine la farina con il lievito. Sbucciare e tagliare le mele: i 2/3 a dadini e le rimanenti a fettine per decorare la superficie. Unire i dadini all’impasto e versarlo nella tortiera imburrata, possibilmente a cerniera.

Finire con le fettine sottili di mele e cospargere con lo zucchero di canna e la cannella in polvere precedentemente mescolati. Cuocere in forno preriscaldato per 45 minuti a 180°.

ricetta torta di mele

Se piace si possono sostituire le mele con le pere, aggiungendo due cucchiai di gocce di cioccolato fondente: viene una torta cioccolato e pere meravigliosa!

Buona torta a tutti! Ah…dimenticavo..io continuo la terapia tutta le settimana. Oggi torta alla banana con ganache di Philadelphia, seguendo da ricetta di Toni!

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php