La miscela perfetta: passione, lavoro e profumi di Sicilia

by • 22 marzo 2011 • Itinerari, ProdottiComments (3)4398

È passato un anno e sento ancora il profumo delle panelle fumanti, il sapore intenso del panino con la milza, la fragranza del cannolo che avvolgeva la ricotta cremosa, quasi come fosse ieri. Pioveva a Palermo quel giorno, ma a parte il momento dell’arrivo, piuttosto scomodo con la pioggia, del tempo non ricordo molto altro. E sinceramente neanche della noiosa conferenza a cui avevo partecipato, vero e reale motivo del mio viaggio. Piuttosto scorderò difficilmente l’incontro con un giovane imprenditore proprio di Palermo, che in sole due ore mi ha fatto innamorare del suo lavoro, delle sue torte e del suo caffè. Si tratta di Riccardo Spinnato. A Palermo è impossibile non averne sentito parlare, sia per il numero di bar a marchio Spinnato che possiede la sua famiglia, sia per l’attività vulcanica e illuminata di Riccardo che da qualche anno a questa parte ha portato alla nascita di una piccola catena di bar specializzati sul caffè e sul cioccolato, appunto Coffee & Chocolate, sino ad approdare alla creazione di una miscela (torrefatta interamente in Sicilia, a Piana degli Albanesi) che porta il nome della sua famiglia: il Caffè Spinnato.


Ci incontriamo a via Principe di Belmonte, proprio nell’Antico Caffè Spinnato, dove è iniziato tutto. A vederlo oggi, un bar antico ed elegante, sembra quasi impossibile pensare che tanti anni fa al suo posto ci fosse un forno a cui solo più tardi è stata aggiunta una macchina per il caffè. Ma poi basta tornare indietro nel tempo, immaginare un padre che qui nel suo regno di delizie ci ha investito tutto e un bambino che giocava tra la farina e i chicchi di caffè, che ha imparato, approfondito e adorato l’arte di famiglia, quella di fare bene.
L’angolo con il pane c’è ancora e Riccardo me lo mostra orgoglioso. Inizia a raccontarmi della pasticceria e io assaggio una fetta di ogni torta, mi sentivo davvero in paradiso. Sono squisite. La setteveli, riprende la ricetta originale con una piccola riduzione di zucchero, è cremosa e intensa al punto giusto. La torta ricotta e pistacchi di Bronte è un assaggio di Sicilia che difficilmente si dimentica.
Riccardo è impaziente, vuole raccontarmi la sua storia, quella del suo caffè. Ha iniziato a giocarci da piccolo, quando si divertiva a fare espressi con la vecchia macchina del bar. Poi la passione è cresciuta ed è andata oltre. “ Ho imparato moltissimo da Illy, per tantissimi anni abbiamo tenuto la loro miscela qui da noi”, racconta il giovane imprenditore, “ho viaggiato, degustato, imparato a selezionare chicchi e a combinare tra loro origini, fino a creare la mia miscela perfetta”. È composta da un 75% di arabica e da un 25% di robusta e proviene da otto varietà monorigini. Ci avviciniamo al bancone, Riccardo mi confida che un buon caffè si può degustare solo al bancone, appena estratto, “certo io non dovrei dirlo, ma prendere un caffè al tavolo è un vero peccato”, dice scherzando.

Attraversiamo la strada, mi porta da  Coffee & Chocolate, vuole farmi provare un altro caffè e mi mostra la sua ultima follia: un’intera parete composta da dispenser di caffè monorigine, uno schermo su cui scorrono tutte le informazioni sul caffè e la possibilità di creare la propria miscela personalizzata sotto la sua attenta e preziosa supervisione. Il secondo caffè è quasi meglio del primo: intenso, equilibrato e aromatico.
All’Antico Caffè continuano a sfornare sfincioni, a farcire cannoli e a friggere panelle. Saluto Riccardo e penso a chi un paio di settimane prima mi aveva  detto che in Sicilia di impreditori “illuminati”non ce ne sono.

Pin It

Related Posts

3 Responses to La miscela perfetta: passione, lavoro e profumi di Sicilia

  1. Enrico scrive:

    Che spettacolo!

  2. Sara scrive:

    Caro Enrico ti invito ad andare…è il mondo dei balocchi…dolci e salati:-)

  3. coffee maker scrive:

    coffee maker…

    [...]La miscela perfetta: passione, lavoro e profumi di Sicilia | Foodie, comunicare di gusto[...]…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php