Almond ’22: birra, cucina e sensazioni

by • 3 aprile 2011 • Birra, ProdottiComments (2)3280

Siambirrificio alomnd 22 presentazione birreo a Spoltore, sulle colline pescaresi, in una ex fabbrica dedicata alla pulizia delle mandorle per i confetti abruzzesi. Qui dal 2003 si produce birra artigianale. Almond 22 è uno dei primi micro-birrifici italiani, oggi ne contiamo oltre 400 sparsi da nord a sud dello Stivale.

E mentre c’è chi cavalca la moda, c’è chi, come Jurij Ferri è un birraio per scelta di vita. E i risultati si vedono nelle sue birre che ho avuto il piacere di assaggiare ad una cena di degustazione al Sabya Beach di Grottammare (AP).

Pulizia, pulizia, pulizia. È la regola delle 3 P ed è il primo segreto delle nostre birre”- ci spiega con un bel sorriso Veronica aiuto birraio di Jurij, purtroppo assente causa influenza – “ Produciamo birre artigianali rifermentate in bottiglia con metodo champenoise. Abbiamo una grande attenzione per le materie prime con una predilezione per il biologico e il territorio: la nostra acqua arriva da Farindola, il miele dal Parco Nazionale d’Abruzzo, spezie e zucchero dal circuito equo e solidale.”

Luppolo selezionato europeo, americano o neozelandese a garantire una birra profumata e mai scontata. E dopo un po’di teoria, la pratica. Vi racconto le mie impressioni sulle birre che abbiamo assaggiato e gli abbinamenti proposti dalla cucina.

NIGRA

Una stout (lo stile della Guinnes, per intenderci) profumata di caffè d’orzo, cioccolato e caramello tostato. Forse manca un po’di corpo, ma nel complesso è gradevole: si lascia bere bene.

birra nigra birrificio almond 22 pescara

La Nigra

L’abbinamento
Ma con le ostriche, ovviamente. Non tutti hanno apprezzato l’accostamento che, classico in Irlanda, mette a dura prova i nostri palati per via dell’esaltazione della sapidità del mollusco da parte del retrogusto amaro della birra. A questo proposito, ringrazio i mie amici che non mangiano le ostriche e me le hanno devolute!

Cremoso al cioccolato. Nigra anche con il dolce al cioccolato con una riduzione di liquirizia smorzata bene dalla birra.

BLANCHE DE VALERIE

Una birra di tre frumenti (segale, farro e grano) con un colore opalescente e un gusto morbido. Al naso di sente la speziatura con note di arancia candita, ma il pepe le rinfresca all’assaggio.

L’abbinamento
Sfoglia croccante con puntarelle e alici (non mi è piaciuto, la birra si perdeva nella sapidità dell’alice) e palombo fritto in sala agrodolce fatta con la stessa birra.

IRIE

Una Ale chiara con una speziatura di coriandolo, petali di rosa e buccia d’arancia dolce e amara. Una delle migliori per il mio gusto, semplice ma ben fatta: giusto equilibrio dell’amaro e delle note floreali.

L’abbinamento
Chitarrina al guazzetto di razza e pomodorini acerbi.

FARROTTA

Una Ale al farro bilogico a cui si aggiunge miele del parco nazionale d’Abruzzo in fase di raffreddamento del mosto. È questo il prodotto più venduto del birrificio con 5 stelle Slow Food. Il farro le garantisce un colore aranciato e una setosità al palato, il luppolo americano esalta la nota erbacea.

L’abbinamento
Potacchio di pescatrice. Una commistione di gusti delicati che si rincorrono.

PINK IPA

Pink Ipa Italian Pal Ale

La Pink Ipa

E qui mi sciolgo. A iniziare dalla bottiglia (da 33 cl, con etichetta nera e fucsia e tappo rosa) per finire al gusto. È la nuova scommessa del birrificio, una Italian Pale Ale (speziata al pepe rosa) che profuma di pompelmo, di frutti tropicali e lime. Un’ottima acidità e una freschezza che si riscopre ad ogni sorso. Ne ho comprate 2 (6 € a bottiglia), dovevo comprarne 4!

L’abbinamento
La cena non lo prevedeva. Non so perché ma io l’ho pensata subito di fianco a un bel pecorino fritto all’abruzzese.

Pin It

Related Posts

2 Responses to Almond ’22: birra, cucina e sensazioni

  1. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    io adoro la Farrotta ;)

  2. michela scrive:

    Anche io adoro la Farrotta!
    In assoluto la mia preferita!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php