Monte Conero: un giorno da foodies

by • 24 maggio 2011 • ItinerariComments (4)4949

Un weekend anconetano e una domenica di sole. Questi gli ingredienti del mio post per consigliarvi qualche locale dove mangiare e bere bene nella Riviera del Conero. Questa foto l’ho scattata dalla piazzetta principale di Sirolo e lascio parlare lei sulla bellezza di questi posti compresi tra Ancona e Porto Recanati.

monte conero dove mangiare e bere

Il promontorio del Conero

MANGIARE

Sabay Bar

Via Monteconero 26, 60020 Sirolo

È un semplice chioschetto sotto l’ombra degli alberi. Siamo in cima al Monte Conero dove l’aria è fresca e carica di profumi di mare e di fiori. Potete fare delle lunghe passeggiate lungo il bosco per godere dei tanti punti panoramici, di un po’di ombra d’estate e quando avrete fame… fermatevi al Sabay Bar.

Mangiare sul Monte Conero piadineria

La piadina estiva

L’offerta è semplice: paniani, piadine, pizza e qualche piatto caldo di pesce. La mia piadina era davvero buona complice quel prosciutto salato tagliato a mano espressione viva dei nostri (intendo marchigiani) salumi di casa. Il servizio informale e l’amaca vi faranno sentire subito in vacanza. I prezzi sono onesti.

Osteria del Poggio

Frazione Poggio, 57

60129 Ancona

071 2139018

Il giorno andate al mare a Portonovo dove il mare bello si unisce a una spiaggia attrezzata di ogni comodità. La sera o nel tardo pomeriggio per una merenda, andate all’Osteria del Poggio. Ci si arriva in macchina salendo per qualche chilometro nel verde del Monte Conero. Il posto è piccolo e raccolto, sembra di essere tornati indietro di qualche anno. Un panino al salame e un bicchiere di Rosso Conero è la merenda perfetta da queste parti. La sera per cena la cucina propone ricette che prediligono materie prime del posto. Assaggiate i gobbi (i cardi) e la pasta e ceci: buoni. Il prezzo è tra i 20 e i 30 €.

Saviotti

Ancona, Frazione Massignano 3

071/2800499

www.saviotti.com

Non ci sono stata, dico la verità. Ma tutti ne parlano bene (guide enogastonomiche comprese). Per cui segnalo questo indirizzo a chi ama una cucina creativa pulita servita in una scenario d’eccezione (questo posso confermarlo perché l’ho visto da fuori!). Il budget è più elvato: dai 60-100 €.

BERE

Siamo lungo le strade del Rosso Conero e del Verdicchio dove il mare profuma i grappoli d’uva con una salinità unica.

Fattorie Le Terrazze

Via Musone 2, Numana

071/7390352

www.fattorialeterrazze.it

Il posto è incantevole, il vento fruscia tra gli alberi e il silenzio avvolge tutto il panorama. Ad aprirmi il gran cancello in ferro battutto arriva la Signora Georgina Terni che con suo marito Antonio tiene le redini di questa cantina.

Un accento angolsassone e una grazia che si ritrova nei suoi vini. 20 ettari di terreni intorno alla fattoria coltivati principalmente con Montepulcinao da cui ricavano l’ottimo Sassi Neri: il mio preferito. Un vino lineare e corretto che porta la salinità del territorio nel bicchiere.

Syrah, Merlot e Montepulciano (50%) compongono l’uvaggio del Chaos, un vino speziato e complesso ispirato alla teoria matematica del cahos “per volontà di mio marito”, sorride Georgina sollevata di non doverla spiegare perché sta parlando davanti a due ingegneri (mia sorella e il suo fidnazato… io ho fatto finta di capire!).

Chardonnay per i vini bianchi e ancora Montepulciano nell’ottimo Metodo Classico Donna Giulia.

La cantina è chisa di domenica e non l’ho visitata, gli orari sono:

Lunedì- Sabato:  9.00 -12.00 15.00-19.00

Domenica: 15.00 -19.00

Pin It

Related Posts

4 Responses to Monte Conero: un giorno da foodies

  1. agnese scrive:

    Casa dolce casa…quante volte sono passata in bici davanti alle cantine nella campagna tra Numana e Sirolo. A Portonovo un ristorante di pesce sulla spiaggia è della sorella di un mio amico. D’estate vado al mare ai Sassi Neri di Sirolo….che altro dire, sono una gran fan del Verdicchio, quello di casa, quello coltivato tra Castelfidardo e Loreto! certo che sono proprio bei posti in cui nascere e mangiare…però poi per crescere bisogna andarsene…magari a Roma! ;-)

  2. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    Agnese, pensa che Laura poi nelle Marche ci è tornata

  3. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    ah, il ristorante della sorella dell’amica è buono? segnala su!

  4. Laura Di Pietrantonio Laura scrive:

    Eh sì… io vivo nelle Marche tra mare e collina :) e non me ne andrei mai (come sanno le mie amiche di Foodie)…
    Sul Conero ci sono un sacco di posti meravigliosi per tutte le tasche. Quest’estate vai assolutamente a visitare la cantina Le Terrazze è un posto d’incanto e poi con 5 minuti sei in spiaggia a Numana :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php