Pintxos & co. nella Bilbao delle meraviglie

by • 16 maggio 2011 • ItinerariComments (5)2770

Bilbao, Paesi Baschi (Euskadi in lingua basca). I gourmet incalliti inizieranno a salivare appena nominato questo angolo di Spagna, che di spagnolo ha ben poco (clima continentale, lingua ed etnia basca, tradizioni antichissime). Gli indirizzi stellati, soprattutto a San Sebastian, sono davvero tanti (mai sentito parlare di Arzak o Berasategui?), ma non è questo l’argomento del mio post oggi. Voglio solo consigliarvi cose da non perdere se capitate nel capoluogo per poche ore, magari per fare una visita al Guggenheim.

- Il mercato della Ribera (Ribera Merkatua) è uno dei più grandi del mondo (il più grande d’Europa se non  sbaglio). Ristrutturato da pochi anni, è ottimo per acquisti compulsivi di carni, chorizo, jamon. Un mercato antico e affollato, per stomaci e occhi abituati a vedere animali in esposizione. Calle de la Ribera 20.

- Il ristorante del Guggenheim: uno dei migliori ristoranti d’Europa inserito in uno dei più bei musei d’Europa. Lo chef, strafamoso, è Josean Martínez Alija, una promessa mantenuta della cucina spagnola. Il locale è diviso in caffè, bistrot e ristorante gastronomico e l’offerta varia a seconda dell’opzione scelta. A pranzo, nel bistrot, si parte da un menu a meno di 20 euro per tre portate + acqua + un bicchiere di vino. Stanno proprio avanti.

- I pintxos (pinchos in castigliano): gemelli-divesi delle tapas, i pintxos sono dei piccoli capolavori al bancone (barra), mini preparazioni adagiate su fette di pane, tenute da uno stuzzicadenti (il pintxo, appunto). Dal classico jamon iberico al bacalao al pil pil. Al centro di Bilbao ne troverete a bizzeffe, fate il giro dei bar tradizionali, decidete quale boccone vi piace di più, accompagnateli a una birra o un bicchiere di Rioja. Un locale che propone pintxos d’autore è il Bitoque de Albia, gastrobar figlio del Bitoque, ristorante dello chef Darran Williamson. Calle Alameda Mazarredo nº6.

Pin It

Related Posts

5 Responses to Pintxos & co. nella Bilbao delle meraviglie

  1. Erica scrive:

    Molto interessante questo post basco. Mi torna voglia di fare un viaggio da quelle parti. Non sono mai stata al Bitoque de Albia, me lo ricorderò… In compenso qualche anno fa a Bilbao sono stata alla Viña del Ensanche, un localino delizioso dove sorseggiare vino o birra e gustare Joselito e altre bontà.

  2. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    grande Erica, anche io ho mancato la Viña del Ensanche per una questione di coincidenze. Da tornare assolutamente :)

  3. agnese scrive:

    ma stai sempre in viaggio!! beata te!

  4. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    agnese, sto sempre in viaggio con la testa! a parte gli scherzi, il giro a Bilbao è di qualche tempo fa, ho ritrovato le foto e mi è venuta voglia di raccontarlo :)

  5. [...] En este mes, FOODIE nos recomienda en su visita grastronómica a Bilbao! Aquí tenéis el artículo en el siguiente enlace: http://www.foodie.it/itinerari/2011/05/pintxos-co-nella-bilbao-delle-meraviglie/ [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php