Vinòforum e una ricetta di Antonio Bonamini

by • 9 giugno 2011 • Eventi, RicetteComments (3)1727

Vinòforum è un appuntamento che nel corso degli anni sta diventando fisso ormai: due settimane di degustazioni ed eventi legati alla cultura enogastronomica, a Roma, nella zona del Foro Italico, dalle 19 fino a tarda sera. La fiera cresce e si arricchisce di espositori, sponsor e pubblico, ma per noi resta immancabile una visita a uno chef che ha animato l’evento dalla sua prima edizione: il personal chef Antonio Bonamini, che sera dopo sera allieta un’area di Vinòforum con le sue ricette mediterranee e stagionali.
Ieri sera Antonio ha proposto al pubblico un piatto gustosissimo: conchiglioni con ricotta, fiori di zucca e guanciale. Noi siamo riuscite ad avere la ricetta e ve la proponiamo.

foto di Miika Silfverberg - Vantaa, Finland - via Wikimedia Commons

CONCHIGLIONI CON RICOTTA, FIORI DI ZUCCA E GUANCIALE
Ingredienti per 4 persone:

- 400 gr. di conchiglioni
- 300 gr. ricotta di pecora freschissima
- 1/5 l panna fresca liquida da montare
- 150 gr. guanciale
- 80 gr. pecorino di fossa fresco
- 8 fiori di zucca nettati e tagliati a julienne
- una presa di noce moscata
- una presa di zafferano in pistilli
- sale e pepe q.b.

Sciogliere nella panna lo zafferano e versare il tutto in una ciotola dove è stata già messa la ricotta con la noce moscata. Con una frusta mescolare energicamente fino ad ottenere una crema morbida ed omogenea.
In una padella capiente far soffriggere il guanciale e, quando sara’ croccante, toglierlo e metterlo a scolare su una carta assorbente.
Scolare la pasta al dente nella padella (dove è rimasto il sughetto del guanciale) e mantecare, aggiungendo prima i fiori di zucca e successivamente la crema di ricotta appena diluita con un po’d’acqua di cottura della pasta.
Spegnere la fiamma a mantecatura ultimata e cosporgere con i ciccioli di guanciale, il pecorino a scaglie e con una generosa
spolverata di pepe macinato all’istante.
Servire ben calda.

Pin It

Related Posts

3 Responses to Vinòforum e una ricetta di Antonio Bonamini

  1. Yuuum, peccato non esserci stato! Ieri è stata comunque una bellissima serata sull’olio: grazie per l’invito, Pina. A presto…

    Ciao
    Maurizio

  2. Enrico scrive:

    E’ il papà di Sara?

  3. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    si si, è il papà di Sara, non l’ho specificato perchè ne avevamo parlato altre volte. Comunque è un vero mago ragazzi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php