Novità dal Pigneto: Vitaminas 24

by • 25 luglio 2011 • Itinerari, Prodotti, Ristoranti, Spazio al bioComments (6)3578

Da quando sono stata in Asia, ho cercato in giro la meravigliosa abitudine di servire succhi e centrifugati di succa freschi, espressi, tremendamente rinfrescanti (ho comprato la centrifuga per questo). Abitudine che ho ritrovato in Portogallo (c’entrano i rapporti strettissimi con il Brasile) e che, a Roma, si sta diffondendo, finalmente, da qualche tempo.

C’entra il Brasile con il nuovo localino aperto al Pigneto, in via Macerata 24, che si chiama Vitaminas 24. Un posticino “estremo”: bianco, bello, autocostruito, pochi metri quadri, qualche sgabello, solo frutta, verdura, cereali e latticini biologici da mangiare, succhi, birre e vini biologici e biodinamici da bere. L’offerta mangereccia si declina in vellutate/zuppe, wrap, sandwich, insalate, formaggi con marmellate, spiedini di frutta: tutto a km zero, quindi la varietà cambia quotidianamente.  Il pane, buonissimo, è quello di Panis Naturae, forno bio del Pigneto (di cui avevamo parlato qui). Il discorso succhi, centrifughe, batidas è ben assortito e invitante e, dal succo rinfrescante del pomeriggio, si può passare a quello arricchito con vodka o cachaca per l’aperitivo. La frutta locale è, come sopra, a kmO, mentre quella tropicale arriva dall’azienda brasiliana Acai. Vitaminas 24 è aperto tutti i giorni da pranzo a sera, nel fine settimana si serve anche la colazione. I like it.


Pin It

Related Posts

6 Responses to Novità dal Pigneto: Vitaminas 24

  1. luciana scrive:

    Che bello!!! Adoro questi posti….la prossima volta che vado da Contesta al Pigneto ci passo :)

  2. Pina Sozio scrive:

    ah, quindi tu sei del partito rock hair! non dubitavo…

  3. agnese scrive:

    lo devo provare per forza! appena posso ci passo.

  4. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    si si, così mi dici se ti piace. E’ un posto piccolino, ma l’idea è molto positiva secondo me

  5. Enrico scrive:

    Anche io ci andrò presto. Sarà come il juice bar a Milano?

  6. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    Enrico, non sono mai stata al Juice bar, lo conosco solo di nome. Non so rispetto all’offerta culinaria, ma sicuramente questo del pigneto è un locale più “artigianale”, non ci sono tavolini, ma una manciata di sgabelli e un piccolo appoggio al muro, un paio di persone dietro al bancone e molta attenzione all’ecosostenibilità. Credo sia diverso dal locale milanese tipo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php