Fashion food: vestitevi di cibo

by • 4 novembre 2011 • Tendenze culinarieComments (0)4761

A metà tra il kitsch, la fotografia e la performance c’è il Fashion Food: cibo per vestirsi. L’idea è dello chef austriaco Roland Trettl e del fotografo Helge Kirchberger che esporranno le loro opere nella mostra Fashion Food in secena al museo Museum Fuer Kommunikation di Berlino fino al 29 gennaio 2012.

Scatti provocatori che vogliono far riflettere su un consumo etico e sostenibile del cibo (Lady Gaga docet!).

corpetto octopus

il corpetto Octopus e un fermaglio

fashion food mostra a berlino

Il copretto Octopus in mostra a Berlino

collana di verdura fashion food

Una collana di verdura

Russian Lardo” è un completo pantalone di pancetta, “Octopus” è un bustino di polpo con tanto di mascherina (fatta con la pelle del pesce) incorporata. Un bell’esempio di consumo sostenibile, penserete… ma tranquilli non si butta via niente. Lo chef assicura che il polpo è stato cotto per 4 ore e può essere mangiato dopo l’evento, per gli stomaci forti, aggiungo.

Se volete approfondire il discorso, Trettl e Kirchberger hanno pubblicato un libro su Fashion Food che raccoglie gli scatti di un lavoro iniziato quattro anni fa.

la copertina del libro Fashion food di Roland Trettl e Kirchberger

la copertina del libro Fashion Food

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php