Vi racconto la Guida Foodies 2012

by • 11 novembre 2011 • Tendenze culinarieComments (2)1982

Un po’ perché porta in parte il nostro nome, un po perché gran parte del lavoro è delle mie colleghe Sara Bonamini e Pina Sozio, ma questa guida Foodies 2012 del Gambero Rosso mi piace proprio.

Avete presente quando andate in vacanza ospiti a casa di amici? Il ristorante di pesce ottimo dove si spende poco, il forno che fa la pizzetta rossa buona, la trattoria autentica, la salumeria fornita, il chioschetto giusto per un panino… questo è lo spirito della Guida dei Foodies. Una guida scritta da buongustai per i loro amici.

1100 indirizzi che trovano fianco a fianco il mago del pane naturale, i mercati più ghiotti, le botteghe più sfiziose, i panini più golosi – leggo sul comunicato stampa – Ma il cuore della Guida e’ costituito dagli ‘itinerari’: pensati e costruiti per mettere insieme ”tutto il buono che c’e’ in ogni regione”. Percorsi fuori dagli schemi classici, selezionati in base alle ricchezze enogastronomiche.

presentazione guida foodies

Pina Sozio, Sara Bonamini e Laura Mantovano presentano la Guida Foodies 2012

Così si spazia dal ristorante tre forchette (uno per tutti: il Reale di Niko Romito, Abruzzo), alle gastonomie (Timpani e Tempura, Napoli), alle piadinerie (Nud e Crud, Emilia Romagna), alle trattorie (Consorzio, Torino), alle gelaterie (Carboni, San Benedetto del Tronto) e a tante altre belle realtà italiane.

menu per la cena foodies gambero rosso

il menu

E se non avete ancora capito lo spirito, vi racconto qualche piatto della bella cena (a cui ho avuto la fortuna di partecipare) che alcuni dei premiati della Guida ci hanno preparato ieri sera alla Città del Gusto di Roma. Hanno iniziato i Fooders (che hanno anche illustrato il menu) con il Succo de Roma: un mangia e bevi a base di amatriciana che si beve come fosse un cocktail e si finisce con la scarpetta.

amatriciana destrutturata the fooders

Il Succo de Roma

Poi c’era la tartare di fassone e la panzanella di baccalà della champagneria Remigio, e ancora i mitici supplì della Gatta Mangiona, squisiti come sempre . Trapizzini by la Tonda, ultimo assaggio salato e dessert di Aminta.

Tutto ottimo… unico rimpianto non essere riuscita a mangiare il secondo trapizzino con la trippa!

La Guida dei Foodies è in vendita sul sito del Gambero Rosso a 14,90 €.

Pin It

Related Posts

2 Responses to Vi racconto la Guida Foodies 2012

  1. Enrico scrive:

    Bellissima serata e presentazione. Sul mio blog trovi il mio resoconto.
    Ciao
    Enrico

  2. Pina_Sozio Pina_Sozio scrive:

    Enrico, ho mangiato davvero troppo quella sera ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php