Parigi per foodies: mangiare low cost (parte1)

by • 22 dicembre 2011 • ItinerariComments (0)8030

Parigi: la città dell’amore… dei croissant, delle baguette, delle ostriche, dei macaron e chi più ne ha più ne metta. Se avete idea di farci un salto per capodanno, o in qualsiasi altro periodo, ecco i migliori indirizzi che ho individuato nel mio ultimo weekend parigino per mangiare a un prezzo ragionevole.

Mercato Coperto Beauvau

Place Aligre

Siamo vicino alla Bastiglia, a poche fermate di metro dal centro. Qui la domenica un’intera strada (Rue d’Aligre) si colora di bancarelle di frutta e verdura che terminano in una piazza dove troverete il mercato coperto. Dentro tutto è più raffinato, ben esposto e venduto con il sorriso direttamente dai produttori. Non mancano i caprini e i formaggi tutti, i frutti di mare e il pane in tutte le sue forme.  Purtroppo si mangia solo in piedi, ma proprio questo spirito di arrangiamento fa di questo mercato un posto molto vero.

Le Baron Rouge

Rue Theophile Roussel 1 -  tel: 01 43 43 14 32 (Bastiglia)

Ostriche, vino bianco fruttato e persone che mangiano appollaiate un po’ovunque. In una vietta che costeggia il mercato coperto, vi accorgerete subito del Baron Rouge. Il signore che apre i molluschi di fronte a voi, senza concedersi un secondo di pausa, è un produttore di ostriche. C’è da fare un po’di fila ma il gusto sapido e pieno di queste ostriche vi ripagherà dell’attesa.

Mercato Des Enfant Rouge

Rue de Bretagne, 39 (Marais)

Vi piace la cucina giapponese, marocchina, libanese? Questo è il mercato che fa per voi. Io l’ho adorato in una piovosa domenica parigina. Siamo al Marais. Uno spazio coperto con tavoli e sedie per assaggiare i cibi da strada di tante culture diverse. Io ho scelto il marocchino, dove ho mangiato un ottimo couscos. Invitante anche il banco della cucina libanese e super affollato quello del giapponese.
Per dolce, le crepes e, per finire, un espresso… all’italiana, niente male.

cous cous marocchino

il mio cous cous

marchè des enfant rouge parigi

l'interno del Marchè des Enfant Rouge

Ristorante L’Encrier Scop

Rue Traversiere 55 – tel: 0144680816

Questo è il ristorante giusto se volete assaggiare la buona cucina francese tradizionale. Quella pulita, corretta, dove le salse esaltano i sapori delle materie prime di qualità. Si sceglie il menu da una lavagnetta con i piatti del giorno o alla carta.

pera al roquefort

la pera al roquefort

Non ho resistito alla pera al roquefort, delicata oltre le mie aspettative. Dai piatti dei mie amici ho spizzicato degli ottimi crostini al foie gras e un buon carciofo con funghi porcini. Buona e abbondante l’anatra al miele. Per dolce clafoutis alle pruge, profiteroles e altre proposte della casa. Il conto? Solo 30 euro, vino compreso.


A breve un altro post con gli altri indirizzi foodies che ho testato nella mia vacanza a Parigi.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php