Addolcire la pillola

by • 17 gennaio 2012 • RicetteComments (0)14629

Certo non è facile e in questo periodo bisognerebbe iniziare dal capire quale delle mille pillole da mandar giù andrebbe addolcita per prima, ma noi siamo ottimiste e ci proviamo. Senza esagerare, visto che le vacanze natalizie hanno già fatto alzare il tasso glicemico più del dovuto. Con una tentazione, piccola e buonissima, alla quale lasciarsi andare senza rimpianti: il Mini-muffin. E lo scrivo maiuscolo non così per caso, ma perché merita tutto il nostro rispetto. Quale cosa più carina e gustosa si può servire accanto a una semplice tazzina di caffè?

il mini-muffin del Nineu di San Sebastian

È esattamente quello che ho pensato la prima volta che mi è capitato di ordinare un caffè al bar-ristorante Nineu di San Sebastian, proprio sotto al Kursaal, il palazzo dei congressi dove ogni anno si tiene Gastronomika. Accanto alla bella tazzina, come per magia, è comparso un muffin ai pistacchi piccolo come un cioccolatino, un omaggio della casa davvero gradito. Questa, ovviamente, soltanto una delle mille chicche con cui al Nineu coccolano i clienti, a colazione, a pranzo o a cena che sia. Se capitate per uno spuntino, poi, non perdete la favolosa torrija, una sorta di torta di pane panata nell’uovo e nella panna e successivamente caramellata in padella. E ora veniamo a noi. Al nostro ritorno da San Sebastian Pina ed io morivamo dalla voglia di provare i mitici mini-muffin al pistacchio. Dopo diversi tentativi abbiamo messo a punto ricetta e dosi per una sessantina di piccole dolcezze per i nostri compagni di caffè (sembra vero…40 ce li siamo mangiati noi!).

Ingredienti per 60 (circa) Mini-muffin

225 g di farina
15 g di baking powder
150  g di zucchero
75 g  di uova (in genere 2 uova medie)
225 g di latte intero
70 g burro
4 cucchiaini di pistacchi tritati finemente

- stampini di silicone per cioccolatini (verificare sempre che possano andare anche in forno fino a 220°)

Accendere il forno a 200°. In una ciotola unire la farina, il baking e lo zucchero e mescolare bene con una frusta. In un’altra sbattere le uova, unire a filo il latte fino a ottenere un composto fluido. Sciogliere il burro a bagnomaria. Unire i liquidi e i solidi mescolando con la frusta, giusto il tempo necessario per ottenere un composto unico (l’impasto dei muffin non deve essere lavorato troppo). Solo in ultimo unire il burro e infine i pistacchi. Versare in ogni stampino mezzo cucchiaino di composto (è bene che non superi la metà dello stampo!) e infornare per circa dieci minuti. I piccoli muffin sono pronti solo quando sono dorati e gonfi. Se non avete stampini per 60 potete procedere o con diverse infornate o versando l’impasto rimasto in stampi più grandi (in questo caso occorre cuocerli qualche minuto in più). Buon caffé!

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php