Dolciarte e la colomba irpina

by • 8 aprile 2012 • ProdottiComments (3)2491

La mia sostanziosa Pasqua irpina a base di pizza chiena, pizza con l’erba, soppressate, pasta all’uovo con ragù alla napoletana, spezzatino di manzo con l’uovo, agnello alla brace, pastiera e crostata di ricotta si chiude con una colomba che ci ha rimesso al mondo: quella di Dolciarte, pasticceria di Avellino, nella versione con arancia, cannella e cioccolato.

Dolciarte si definisce pasticceria d’avanguardia e, in effetti, il modo di guardare al dolce di Carmen Vecchione non è sicuramente quello che si definisce tradizionale. Proprio all’inizio del piccolo centro storico di Avellino (ci son rimaste un paio di strade antiche dopo il terremoto dell’ottanta, ma ci sono), nel 2008 questo locale essenziale, dalle linee moderne, nei toni del rosso e del nero, rompe gli schemi nel capoluogo irpino: praline, monoporzioni, pasticceria di ispirazione internazionale, lievitati fuori dal comune. Soprattutto, a fare la differenza, sono la tecnica e le materie prime, sceltissime. Carmen Vecchione è un vero talento e, anno dopo anno, il lavoro del suo staff cresce in qualità e riconoscimenti.
Avevo acquistato e apprezzato la colomba classica di Dolciarte già nel 2010, ma devo dire che quest’anno ne sono rimasta ancora più colpita: all’apertura della confezione (il packaging rosa è bellissimo) si è sparso per la tavola un profumo affascinante, come se il dolce fosse appena uscito dal forno. Dato che non sono una fan accanita della cannella, temevo che la spezia si sentisse troppo e invece gli ingredienti erano tutti equilibratissimi e la consistenza di una fragranza fuori dal comune. La colomba ha conquistato tutta la mia famiglia, persino mio cugino, che non tocca dolci nemmeno a pagamento. Attendo ora l’opinione di mia zia, alla quale ho regalato la versione con vaniglia e canditi al limone. Magari me ne conserva una fetta.

Pin It

Related Posts

3 Responses to Dolciarte e la colomba irpina

  1. Enrico scrive:

    Da segnare in caso di viaggio in Irpinia (sul quale dovrai darmi mille altre dritte, oltre a quelle che già conosco ;-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php