Il sogno, il grano e la pasta

by • 2 ottobre 2012 • cibo e culturaComments (0)1826

Esiste la pubblicità, quella che invade la nostra vita e ci spacca le scatole qualunque mezzo noi usiamo perchè si crede che “martellando” l’utente si riesca a vendergli più cose,  e poi esiste l’arte pubblicitaria, quella in cui i creatori sono davvero dei creativi e in cui le aziende usano l’intelligenza per veicolare il proprio messaggio, senza farsi ottundere i sensi dalla foga del commercio. E’ più rara, ma qualche volta se ne incontra una, tanto meglio, per me, se viene dall’Irpinia.

Di cosa sto parlando? Di Grano Armando, un progetto della De Matteis Agroalimentare (quelli del Pastifico Baronia, per intenderci, Armando è il nome del patron dell’azienda) che ha dato vita a una linea di pasta prodotta con grano 100% italiano, attraverso la stipula di un contratto con gli agricoltori aderenti che riguarda sia il disciplinare di coltivazione che un prezzo garantito per il grano.  Quello che si ottiene è una farina di alto valore proteico e di gran qualità, che poi viene lavorata con trafile in bronzo nello stabilimento della De Matteis, a Flumeri, nella Baronia irpina. Il progetto è partito un paio di anni fa, è stata messa a punto una confezione a impatto zero e sono stati coinvolti anche i consumatori, perchè, attraverso il web si possono adottare una o più aree da 25 mq di terreno da convertire alla coltivazione del Grano Armando, selezionando direttamente l’agricoltore a cui dare il proprio sostegno.

Fin qui tutto bene. C’è poi il lancio sul mercato e, per questo, è stato prodotto un film, un cortometraggio intitolato “Il sogno di Armando”. Io a vederlo mi sono emozionata. Ve lo linko, ditemi voi cosa ne pensate. Per me c’è da fare un applauso alla De Matteis e ai creatori del corto.

Il sogno di Armando

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php