Buono e senza glutine: i panini al latte

by • 6 dicembre 2014 • Foodie Gluten Free, news, RicetteComments (0)1848

Soffici, saporiti, irresistibili appena sfornati. Con dei buonissimi panini al latte inauguriamo la nostra nuova rubrica dedicata al senza glutine. Un mondo che stiamo cercando di scoprire da qualche tempo, con test sui prodotti, esperimenti culinari e i consigli giusti di qualche esperto. Per un approccio alla cucina che non sia di privazione o di rinuncia, ma piuttosto di gusto e divertimento. Con i dovuti aggiustamenti, ovviamente.

Vi terremo compagnia ogni settimana con una ricetta nuova, dal pane alla pizza, dalle frolle ai fantastici lievitati da dispensa, senza trascurare torte salate, pasta fresca e tanti preziosi consigli per cuocere e trattare al meglio le migliori paste gluten free. Tanti suggerimenti per scegliere al meglio i prodotti più buoni e soprattutto più sani, i ristoranti, i bar e le pizzerie “sicure”. Proveremo a far luce sugli artigiani che iniziano ad approcciarsi a questo mondo, regalando a celiaci e intolleranti finalmente degli alimenti sani e buonissimi, e soprattutto a proporre tante ricette e alternative per divertirsi in cucina, quasi dimenticando che il glutine…non c’è.

Panini
PANINI AL LATTE CON I SEMI DI PAPAVERO
Ingredienti

- **500 g di farina senza glutine
- 50 g di burro
- 1 uovo
- 275 g di latte
- 4 g di lievito di birra
- 1 cucchiaio di zucchero
- 1 tuorlo e poco latte per spennellare
- semi di papavero

Versare la farina in una ciotola, unirvi il burro tagliato a cubetti molto piccoli, lo zucchero, il lievito e l’uovo. Iniziare a impastare con le mani e aggiungere a poco a poco il latte e continuare a lavorare fino ottenere un impasto liscio ed elastico. Adagiare su una ciotola e lasciar riposare riscoperta con carta pellicola o panno pulito per almeno mezz’ora. Trascorso il tempo necessario, formare tante pallette delle stesse dimensioni e lasciarle lievitare su placca da forno fino al raddoppio del volume. Spennellarle con un mix di tuorlo e latte mescolati e infornare a 180° per circa 20 minuti.

**Per questa ricetta, noi abbiamo testato due mix di farine senza glutine di qualità, che hanno dato risultati soddisfacenti. Il primo è quello di Molino Dallagiovanna, azienda piacentina a conduzione familiare, con una storia partita nel 1832. Da qualche anno i Dallagiovanna hanno sviluppato una linea senza glutine, prodotta con le tecnologie più moderne e con la collaborazione di panificatori e pasticceri. Il secondo mix che abbiamo utilizzato è quello dell’azienda leccese Senzaltro, che produce farine e tanti altri prodotti (biscotti dolci e salati, snack, sostituti del pane, basi e surgelati) senza glutine nel laboratorio interno, con materie prime il più possibile naturali e di qualità. Anche qui tutti i mix sono stati messi a punto da pasticceri, panificatori e pizzaioli di fiducia.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php