Animazione e ricette, un connubio possibile

by • 13 gennaio 2015 • foodie zapping, newsComments (0)21

Un remake de Il Buono, il Brutto e il Cattivo, con, nella parte dei protagonisti, rispettivamente un avocado, due peperoncini e un pomodoro: così si presenta il food western Guacamole, divertente videoricetta di Circle Entertainment, laboratorio di idee di concezione italiana e respiro internazionale.
Questo filmato, presentato nel 2014 al Charleston Food Film Festival, al NYC Food Film Festival e al Chicago Food Film Festival, porta la firma di Francesca Nobili e Sabina Mornati ed è animato con la tecnica del passo a uno. Anche detta stop motion, questa tipologia di ripresa, molto elaborata, impressiona un fotogramma per volta (rendendo il movimento passo a passo) e rende possibile creare effetti speciali oppure produrre cartoni animati, utilizzando composizioni di modellini, pupazzi, riproduzioni in plastilina o fogli lucidi.
Nel cinema soppiantato quasi completamente dalla computer grafica, il passo a uno rimane un valido (e questo video ne è un esempio) espediente per creare un’atmosfera ludica e onirica nell’animazione, mantendo quel tocco di “artigianato” che con la grafica, invece, scompare definitivamente. Tocco che, con il cibo, ha davvero il suo perché.

 

Guacamole – A Gambling Recipe from Circle Entertainment on Vimeo.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php