Se gli spinaci si trasformano in un veg burger (che piace ai bimbi)

by • 26 marzo 2015 • Baby Foodie, news, piccoli foodiesComments (0)30

spinaci

I miei piccoli foodies hanno sempre avuto simpatia per le verdure. Forse perché hanno cominciato ad assaggiarle sin da piccolissimi, appena schiacciate e dopo cotture semplici che ne conservassero integri sapori, forme e colori (e non diluite in anonimi papponi privi di colore). E così fagiolini o asparagi, cotti al vapore e conditi con una goccia d’olio e una spruzzata di limone, sono subito diventati bastoncini da impugnare e mordicchiare, ma anche i peperoni, morbidi e coloratissimi sono stati da subito una grande gioia per i piccoli palati. Non so se il segreto sia questo o è stata solo fortuna ma credo che proporre loro qualcosa in modo giocoso (e goloso) sia un buon punto di partenza. E poi ci sono le verdure a foglia: bietole, erbette o spinaci – concediamoglielo – forse meno simpatiche, forse meno giocose e invitanti nell’aspetto. Ed ecco allora una ricetta a prova di piccoli foodies (agli spinaci potete comunque sostituire qualsiasi verdura di stagione abbiate in casa).

HAMBURGER CON SPINACI E PATATE AL FORNO
Ingredienti per 4 persone

- 500 g di patate
- 200 g di spinaci
- 1 tuorlo d’uovo
- 20 g di farina
- 50 g di formaggio filante a piacere
- 30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
- olio extravergine d’oliva q.b.
- sale fino q.b.
- pangrattato q.b.*

Mettete a lessare le patate intere e con la buccia in acqua fredda, aggiungendo il sale. Saranno pronte quando potrete infilarci una forchetta dentro. Nel frattempo lavate e pulite gli spinaci e cuoceteli in una padella scoperta a fiamma medio allegra con un bicchiere d’acqua, 2 cucchiai d’olio e uno spicchio di aglio incamiciato, girandoli spesso. Questa cottura richiede poco tempo (le verdure infatti non vanno stracotte, devono essere tenere ma conservare nerbo), gli spinaci si stuferanno nella loro acqua e rimarranno più gustose. Questo è un trucco utile per cucinare tutte le verdure a foglia verde, da preferire alla lessatura in acqua calda che ne disperde sali minerali e vitamine e le rende di un verde smorto. Quando le patate saranno pronte sbucciatele e schiacciatele e aggiungetele in una terrina a spinaci (che avrete scolato e sminuzzato), tuorlo, farina, Parmigiano e formaggio filante a dadini. Regolate di sale e create dei medaglioni tondi e schiacciati. Impanateli e metteteli su una teglia con carta da forno a cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti. Dieci minuti prima di sfornare, alzate la teglia nella parte alta del forno e mettete il grill.

*Preparatelo con pane secco frullato. Sentirete che differenza con quello acquistato in bustina!

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php