Discover Riga, una passeggiata da foodie

by • 4 aprile 2018 • Itinerari, news, RistorantiComments (0)470

Nulla è scontato a Riga. Città in pieno fermento, la più popolosa delle Repubbliche Baltiche, capitale di cultura e stile. Temperature permettendo, il modo migliore per visitarla è la “passeggiata” che si snoda per i due poli principali del centro: la città vecchia (dove trovate molti ristoranti e locali) e il quartiere Art Nouveau (zona residenziale).

Il centro di Riga è Patrimonio dell’Unesco grazie alle suggestioni autentiche che riesce a suscitare, dalla serena eleganza delle strade Liberty, alle cupe atmosfere gotiche di alcune torri, ai magnificenti e altissimi campanili delle chiese medievali che contrastano con le piccole casette color pastello. Tra queste strade si incrociano le storie di molti popoli del nord: tedeschi, danesi e infine i russi nel periodo dell’occupazione successivo alla seconda guerra mondiale. Il  popolo lettone sa integrarsi, tollerare pazientemente le dominazioni straniere pur con un fermo orgoglio nazionalista, oggi rappresentato da Lady Liberty, monumento dedicato alla libertà nazionale che domina i cieli della città.

riga landscape

credits viaggiamo.it

Il Duomo di Riga è un capolavoro di arte luterana, data 1211, sebbene nei secoli sia stato arricchito di altre preziose mani come per l’organo stupendo che campeggia la navata centrale (1884) e che suona una musica che non si direbbe di questa terra. Nei pressi della piazza del Duomo trovate anche “I Tre Fratelli”, tre piccole casette color pastello che sembrano uscite da una favola: sono le tre più antiche costruzioni in cemento della città. La Chiesa di San Pietro, il Museo della Borsa, la Casa delle Teste Nere sono altri edifici da fotografare e visitare nella vostra passeggiata.

Visit riga

I tre Fratelli

Se è vero che le persone si conoscono per davvero a tavola, mi piace pensare la stessa cosa delle città. Il punto di partenza è sicuramente visitare il mercato. Riga si presenta alla grande con il suo Mercato Centrale: una serie di hangar coperti e riscaldati e un’ampia parte esterna per sbizzarrirvi negli acquisti di ogni tipo. Guanti, cappelli e qualsiasi altro manufatto a prova di freddo, giochi in legno, matrioske e ovviamente cibo. Il reparto più interessante è quello del pesce. In Lettonia la tradizione dell’affumicatura e dell’essicazione è molto sentita e i risultati sono ottimi. Aringhe, salomoni, storioni affollano i banchi del mercato e sono venduti anche in comodi tranci sottovuoto. Impossibile uscire di qui senza aver assaggiato almeno un bicchierino di Balzam, liquore simbolo della città disponibile in tante varianti. Noi abbiamo assaggiato la classica con un infuso di erbe e arance amare per poi buttarci su uno “stucco” di grappa di miele, ottimo corroborante prima di rimettersi in moto.

 

Mercato Centrale

Mercato Centrale

La Parigi del nord, così viene definita Riga da molti turisti che ne apprezzano, in estate, i tanti localini con dehor e tavoli esterni che cambiano realmente l’aspetto di questa austera città. Tuttavia il fascino di visitare luoghi freddi d’inverno è innegabile, meglio ancora se sotto Natale che qui, si prolunga fino a fine gennaio in quanto in città coesistono diverse religioni: la cattolica, la protestante e la ortodossa con i relativi calendari di festività.

 

I nostri consigli su Riga: dove mangiare e bere bene

 

Ristorante 3 Pavaru

Jacob’s Barracks, Torņa iela 4, Central District, Riga, LV-1050

Tel: + 371 20 370 537

Aperto pranzo e cena

Cucina creativa

 

Un locale polifunzionale arredato con gusto moderno in pieno stile nordico, gestito da un team di ragazzi giovani ed entusiasti. La loro cucina è creativa e internazionali, sebbene non manchino riferimenti alla cucina lettone come per la squisita zuppa di barbabietola o per i piatti di salmone e aringhe. I prezzi sono corretti, anche se non è la scelta più economica che potreste fare.

 

B Bars

Doma laukums 2, Centra rajons, Rīga, LV-1050, Lettonia

Aperto pranzo e cena

+371 67 228 842

Mangiare bene low cost

Solanka, zuppa di pomodoro

Per un drink, per un caffè o per un pranzo o una cena ben fatti. Trovate questo locale vicino alla piazza della Cattedrale e vi stupirà per la qualità dell’offerta. La cucina è tradizionale e i prezzi super competitivi. C’è un menu del giorno dal quale poter scegliere cosa mangiare. La Solanka – zuppa di pomodoro leggermente acidulata tipica della cucina baltica – è buonissima così come gli stufati e la carne alla brace. Burro, pane, acqua insaporita con mirtilli selvatici, qui tutto sembra essere squisito. Ben miscelati anche i cocktail.

 

BREVINGS Bar e Restaurant

Tirgoņu iela 4, Centra rajons, Rīga

Aperto pranzo e cena

www.brevings.lv

Whisky bar e ristorante

riga dove mangiare

Due locali adiacenti sotto un’unica insegna con vista sulla pizza principale della città e sul campanile della chiesa di San Pietro. Il ristorante, al secondo piano, gode della vista più bella, resa ancora più speciale dagli arredi caldi e dal bel caminetto acceso. La cucina è tradizionale baltica con qualche eco tedesco e inglese: ottimi i crautui e le salsicce. Per il dopo cena, invece, vi consigliamo il whisky bar con un bancone tutto da vivere. La carta dei whisky è concentrata soprattutto sulla Scozia, ma non manca qualche buon Barbon. Bella scelta anche di birre alla spina con predominanza di etichette belghe, ma anche qualche chicca locale.

 

Folkklubs Ala Pagrabs

Peldu 19 Basement, Old town

www.folkklubs.lv

Aperto pranzo e cena

Birra di qualità e musica

riga dove mangiare

Ricavato da un’antica cantina del 1300, entrare nel mondo sotterraneo del Folkklubs vi stupirà. Musica di artisti locali dalla mattina alla sera, un bellissimo e ampio bancone in legno, due grandi camini e tanto spazio per sedersi a bere qualcosa o a mangiare. Noi ve lo consigliamo soprattutto per le 27 vie di birra che vi offrono un panorama unico del fenomeno della birra artigianale in Lettonia. Il personale è preparato e saprà guidarvi alla scelta migliore anche con qualche assaggio.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php