24 hours in Lucca: visit the city and wher to eat

by • 8 October 2014 • news, TravelComments (0)1413

Lucca is a gorgeous tuscany city. Art, food and culture are melted algong its ways.  If you are planning your holiday in Septembr, you should know  there is special celebration: festa dell’Esaltazione della Santa Croce with its Luminara (a procession by night)

I spent 24 hours in Lucca, and I tried to break my personal foodie record, and I studied a special itnerary to vist teh city (by step) an eating something of good. Lucca is a little city, so you colud visit its center walking around its antcient walls.

Lucca-passeggiata

From porta Porta Sant’Anna, go straight on the main street, you find  cioccolateria Caniparoli (via San Paolino, 46): cocoa beans, cantuccini, almond pastry, deliciuos “brutti ma buoni” biscuits and may more.

piazza anfiteatro

Piazza Anfiteatro

Two steps farward, you might stop you at Panificio Chifenti.

Procedendo sempre dritti arriverete nella maestosa piazza di San Michele dominata dallo skyline della facciata (altra 4 metri) dell’omonima chiesa. Lucca vanta ben quarantaquattro piazze, difficile scegliere lo scorcio più bello, anche se la Piazza Anfiteatro è sicuramente sul podio. Alle spalle della piazza trovate il Ristorante Mecenate, delle cui delizie vi ha già parlato Silvia in questo articolo. Se non avete voglia di sedervi, la Pizzeria da Felice  (Via Castruccio Buonamici, 352) è una validissima tappa: cecina, castagnaccio (con farina della Garfagnana Dop) e una sottile pizza margherita con ricetta storica del 1910.

 

il mio shopping a Caniparoli

il mio shopping a Caniparoli

Cecina, castagnaccio e zuppe di legumi sono tra le specialità lucchesi più conosciute, ma del Buccellato? Cosa sapete? È un dolce tipico della cittadina che nasce come nobilitazione del pane con zucchero, uvetta e anice. Lo trovate tutto l’anno, ma nel mese di settembre fa bella mostra in ogni vetrina del centro città.

Per fare un po’ di shopping gastronomico, ma anche per mangiare (bene e in un ambiente moderno) vi consiglio il Local Food Market (Via San Paolino, 116) con una cucina semplice basta sulle eccellenze del territorio. Dulcis in fundo, la Profumeria Ristori, negozio di delizie dolci insediatosi all’interno di un’antica profumeria lucchese. Ambiente retrò con vetrinette impreziosite di cestini di frolla ripieni di crema di nocciola, pistacchio, confetture… e un gelato artigianale da condire con una colata di cioccolato fondente fatta al momento.

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

css.php